Enoturismo, NEWS

Cerbaiona si aggiudica le TRE STELLE della Guida Essenziale ai Vini d’Italia

captureCerbaiona, storico marchio del Brunello di Montalcino,

fra le migliori aziende vitivinicole d’Italia

 

La distribuzione in Italia dei vini Cerbaiona è affidata in esclusiva a Pellegrini S.p.A.

Il famoso Brunello di Montalcino di Cerbaiona, che ha da qualche tempo arricchito il catalogo Pellegrini S.p.A., si è aggiudicato un altro importantissimo riconoscimento.

 

La Guida Essenziale ai Vini d’Italia di Daniele Cernilli, giornalista enogastronomico italiano, ha assegnato a Cerbaiona “Tre stelle”, ovvero il massimo punteggio. La valutazione tiene conto del profilo globale dell’azienda, dell’importanza del brand, della sua emblematicità nel territorio di appartenenza, nonché dell’affidabilità qualitativa e dell’ immagine internazionale.

 

Ancora prima che nascesse la nota denominazione “Brunello di Montalcino” si diceva che il vino più buono venisse proprio da lì: erano le prime indicazioni di un luogo particolarmente vocato per il Sangiovese. Nel 1977 vi approdò un uomo non del posto, che si rivolse ai vicini per espandere il vigneto. Con l’annata 1981, Cerbaiona è diventata un marchio di vino, sbarcando sul mercato pochi anni dopo. Ai critici non sfuggì ciò che i locali sapevano da sempre: l’eccezionalità del territorio, indubbiamente privilegiato. Nel corso dei decenni, il Brunello di Cerbaiona si è trasformato in un cult, un mito immediatamente identificabile con la terra che lo produce. Si differenzia da ogni altro Brunello per i suoi tratti inimitabili e personali che ne fanno un vero cru, definendone il suo essere e distinguendolo da ogni altro Brunello.

 

L’azienda, nell’autunno 2015, è stata venduta per una cifra record a un gruppo di investitori guidati dall’americano Gary Rieschel, appassionato collezionista di vini, e da Matthew Fioretti, che gestisce ogni aspetto del podere.

 

Fra gli ultimi premi, i 100 punti assegnati dal numero uno della critica internazionale dei vini italiani, Antonio Galloni, che ha dichiarato: “Cerbaiona è fra i tre migliori Brunelli che abbia mai assaggiato”. Inoltre, Doctor Wine (di Daniele Cernilli) e l’enologo Monica Larner hanno attribuito a Cerbaiona 2011 il punteggio più alto fra i Brunelli di Montalcino.

 

Il Brunello di Montalcino di Cerbaiona, distribuito da Pellegrini S.p.A., è disponibile nelle carte dei migliori ristoranti ed enoteche d’Italia.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.561 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: