DEGUSTATO PER VOI

Cantina Milazzo, Terre della Baronia #milazzo #sicilia

img_gal_139818429051.77Siamo in Sicilia e piu’ precisamente nelle “Terre della Baronia”  terroir a 400 m. sul livello del mare nel cuore della Sicilia, sulle colline a Nord Est di Campobello di Licata (Agrigento). Proprio qui si trovano i 75 ettari di vigneti di proprietà della famiglia Milazzo. Sono proprio queste caratteristiche climatiche e collinari ma anche morfologiche del terreno che integrano, nei vini,  finezza e freschezza aromatica, oltte che maturità e la struttura garantite da un clima comunque inserito in un contesto mediterraneo.

150 anni di storia nella coltivazione della vite che, alla fine degli anni sessanta, Giuseppe Milazzo ha trasformato in un percorso di ricerca e innovazione finalizzati all’eccellenza.

Nella coltivazione l’utilizzo delle macchine è relegato al solo impiego dei trattori per la gestione del terreno tra le file, mentre nel filare le erbe infestanti vengono estirpate con la zappatura manuale. Nella coltivazione si ricorre in modo esclusivo all’impiego di fertilizzanti organici per garantire la genuinità del prodotto e proteggere le falde acquifere da possibili alterazioni.

La potatura viene effettuata esclusivamente a mano come anche la vendemmia selezionata che avviene esclusivamente con l’utilizzo di cassette da circa 14 kg che vengono, accuratamente, lavate ad ogni utilizzo. Le uve raccolte nelle singole cassette vengono subito trasferite in cantina. Le stesse cassette vengono quindi stoccate in apposite celle frigorifere a temperatura controllata.

La degustazione

Terre della Baronia Rosso Sicilia DOP 2012, e’ un vino composto principalmente da Nero d’avola con una MVI_3900.MOV.Still001parte di Perricone. Per quanto riguarda la vinificazione le uve sono raccolte in cassettine da 14 kg circa, a maturità polifenolica raggiunta. Successivamente vengono sottoposte a pigia- diraspatura e termo condizionate, nonché avviate ad una macerazione fermentativa a freddo per 24-48 ore.

L’affinamento avviene in contenitori di acciaio inox e in parte in barriques di rovere francese, di primo passaggio, dove riposa per circa 12 mesi. Trascorso questo periodo il prodotto è messo a maturare per tre anni circa in fusti di inox a temperatura controllata.

Si presenta di un colore rosso intenso quasi violaceo. Al naso Naso e’ molto invitante con note di ciliegia, liquirizia, caffè, cioccolato e vaniglia. Alla bocca e’ morbido e dolce. Tannino di grande qualità, di lunga persistenza. in tavola si sposa con primi piatti a base di carni e verdure, carni alla griglia, arrosti, selvaggina, formaggi a media stagionatura.

Abbiamo scoperto la cantina con la responsabile marketing Luisa Culle’:

 

HB

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

I piu’ letti

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.545 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: