NEWS, olio di oliva

Vù, il primo olio dop della Basilicata

IMG_8560_lowAnche la Basilicata da oggi ha il suo olio d’eccellenza: si chiama Vù e deriva da una pratica olivicola risalente alla Magna Grecia.

Il nome, naturalmente, deriva dall’antico vulcano ormai spento, il Vùlture, ubicato all’estremità settentrionale della regione, e racchiude in sé ben 18 frantoio che si sono riuniti sotto un’unica etichetta. Ed è stato sempre il vulcano ha ispirate anche i grafici che hanno creato il marchio, legato inequivocabilmente, sia sotto il profilo fonetico che dal punto di vista grafico, al territorio. L’intento è quello di colmare con questo nuovo prodotto un grande vuoto sul mercato nazionale rappresentato dalla quasi assenza di oli lucani dop.

Caratteristiche – L’olio Vù è un prodotto pregiato, dall’aspetto dorato con lievi sfumature verdoline e dal profumo; delicato e di natura erbacea, presenta leggeri sentori di mandorla e di carciofo. E’ armonico sia nelle note amare che in quelle piccanti. La confezione, curata ed elegante, è segnata dal marchio che richiama il quasi omonimo vulcano ed il territorio lucano.

Il prodotto e’ stato presentato ufficialmente lo scorso 22 settembre a Milano nel corso di una presentazione accompagnata da una degustazione guidata e presso lo showroom di Arclinea di corso Monforte. Ad accompagnare la presentazione, durante la quale si e’ tenuto anche uno showcooking, e’ stato il lancio online del nuovo sito, http://www.oliovu.com, che ne illustra origini e qualità dell’olio accompagnandole al racconto del territorio e dei suoi protagonisti. A breve dal sito sarà inoltre possibile acquistare il prodotto direttamente online.

Antonio Gala

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

I piu’ letti

Vini romeni: vini da scoprire
CHAMPAGNE DE VILMONT,  LO CHAMPAGNE CHE PARLA ITALIANO
Casale Marchese, due secoli di tradizione
IL NUOVO FIOR D'ARANCIO SECCO DOCG DEGUSTATO IN DIRETTA PER VINO&STILE
Visita alle antiche cantine Uberti in Franciacorta
Freisa d’Asti DOC di Duchessa Lia, il rosso fresco e delicato piacevole anche in estate!

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.550 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: