NEWS

SPINO FIORITO DA RECORD!

Folla a Spino Fiorito 2014 Massa non si parla d’altro: dal 24 al 27 aprile scorsi, ben 21.000 persone sono salite al Castello Malaspina, per l’ottava mostra “Le Piccole Grandi Italie del bicchiere”, collegata al movimento non profit Identità Immutate®, in difesa dei piccoli territori custodi dell’enogastronomia della tradizione.

Tutto sembrava remare contro: le ristrettezze economiche, la scarsità di tempo per l’organizzazione, disguidi vari e anche la consueta e sgradita “benedizione” di Giove Pluvio… Ma niente ha potuto fermare l’esercito di 21.000 visitatori che ha invaso il Castello Malaspina di Massa per Spino Fiorito -“Le Piccole Grandi Italie del bicchiere”, dal 24 al 27 aprile scorsi. L’ottava mostra-mercato biennale ha registrato un successo tale da far prevedere una edizione speciale di Spino Fiorito – Expo nel 2015, organizzata sempre dalla Provincia e dal Comune di Massa!…

Ma Spino Fiorito si è svolto soprattutto e come sempre in linea con la mission di Identità  Immutate®, il movimento non-profit, fondato per volontà dell’Assessorato all’Agricoltura di Massa-Carrara nel 2002 dalla giornalista Rosanna Ercole Mellone, per promuovere piccoli territori italiani rimasti custodi di produzioni tipiche di pregio e di limitata quantità.  Così il pubblico ha potuto apprezzare i prodotti enogastronomici di aziende non solo locali ma anche provenienti da altre zone, come la Sicilia, la Valtellina, l’Emilia Romagna e la Val  d’Aosta, esposti in ogni anfratto del Castello. Non a caso sono stati venduti 78.000 coupon e 6.000 calici siglati!…

Momento clou della manifestazione, domenica 27 aprile, la consegna dello Spino Fiorito d’oro a un produttore, a un enologo e a un giornalista che si sono distinti per aver sostenuto la cultura del territorio localmente e in Italia. Per il giornalismo a livello nazionale, il premio è andato a Anna Scafuri, della redazione economica del Tg 1 della RAI, per anni responsabile della trasmissione “Terra e Sapori” e che attualmente ogni giovedì, alle ore 14 e 15, in diretta web sul sito del Tg 1, conduce una videochat di enogastronomia, e  ha aperto un blog sul sito della RAI (saporeitaliano.blog.rainews.it ).

 Un riconoscimento speciale è andato alla dr.a Maria Luisa Corsini, funzionario della Provincia e ideatrice di Spino Fiorito nel 2000.In particolare, sono stati ospiti graditi di Spino Fiorito: il professor Leone Arsenio, nutrizionista di Parma e creatore di Obesity Week che si svolgerà a Parma, per la settima volta, dal 4 all’11 ottobre (www.obesityweek.info); il professor Agostino Macrì, già direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare all’Istituto Superiore di Sanità e ora consulente dell’Unione Nazionale Consumatori di Roma (www.sicurezzaalimentare.it); il vicepresidente della Provincia di Parma Pierluigi Ferrari; l’autore televisivo Enrico Barcella e lo chef innovatore e inventore Fabio Tacchella (www.decorfooditaly.it) che, a conclusione della manifestazione, ha deliziato i presenti con una sua creazione: foglie (edibili, di albume, grana, burro e farina) con dadolata di formaggio morbido e cubetti di vino “insolido”, reso tale da polvere di fibra di patate, senza glutine, senza carboidrati e senza calorie…

A tutti, appuntamento, speriamo, nel 2015, per lo Spino Fiorito Speciale Expo!

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sostieni VinoeStile

I piu’ letti

SANT’AMBROGIO, PATRONO DI MILANO E DELLE API. UNA LEGGENDA DOLCE COME IL MIELE
Vini romeni: vini da scoprire
DUCHESSA LIA BLANC DE BLANCS
L’ ASSAGGIATORE DI LEGNO
Montereggi di Villa Bibbiani: un Cabernet Sauvignon intenso e profondo per brindare a San Valentino
Eccezionali vini bianchi nell’azienda Aigner #vino #aigner #krems #austria

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 1.605 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: