NUOVE SCOPERTE

IL PROSECCO COME FONTE DI ENERGIA RINNOVABILE

Paesaggio (2)La cosa può sembrare paradossale ma, al di là della facezia, è vera. Un progetto sviluppato dal Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore punta a trasformare i residui di potatura delle vigne in prodotti utili per il compostaggio e la conseguente produzione di energia termica. Si tratta di una soluzione che risolve contemporaneamente due problemi: da un lato la produzione di energia “verde” a basso costo e dall’altro lo smalimento dei residui, reso difficoltoso dalla particolare posizione dei vigneti.

I vigneti del Conegliano Valdobbiadene, infatti, si trovano in collina, con pendenze talvolta anche molto elevate e questa situazione rende problematico lo smaltimento dei residui della potatura (sarmenti). Un tempo si ricorreva alla combustione, ma ultimamente questa pratica è stata vietata per ridurre l’inquinamento atmosferico. Da qui la necessità di trovare metodiche alternative per utilizzare i rifiuti in modo ecologico.

I primi risultati emersi dalla sperimentazione di questa nuova tecnica verranno presentati giovedì 09 Maggio 2013 alle ore 18.30 presso l’ Auditorium Celestino Piva di Valdobbiadene (TV), nel corso di un convegno dal titolo  Sottoprodotti dell’attività vitivinicola nel Conegliano Valdobbiadene Docg: da rifiuto a risorsa per la sostenibilità del territorio. L’incontro è organizzato dal Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene DOCG in collaborazione con ll Dipartimento TESAF dell’Università di Padova.

Massimo Paccagnella

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

18.30 Saluti delle Autorità

Dott. Innocente Nardi – Presidente del Consorzio Conegliano Valdobbiadene DOCG

Dott. Bernardino Zambon – Sindaco del Comune di Valdobbiadene

Dott. Alberto Villanova – Assessore all’Agricoltura della Provincia di Treviso

18.45 “PRO.S.E.C.CO. – Produzione sostenibile di energia da combustione e di compost” stato dell’arte sulle attività di ricerca

Prof. Raffaele Cavalli – Dip. TESAF Università degli Studi di Padova

19.00 “La gestione sostenibile delle biomasse e dei sottoprodotti agricoli aziendali”

Dott. Riccardo De Gobbi – Direzione Agroambiente Regione del Veneto

19.15Le possibili opportunità dal punto di vista amministrativo”

Benedetto De Pizzol – Assessore all’agricoltura Comune di San Pietro di Feletto

19.30 interventi programmati

moderatore Dott. Giancarlo Vettorello – Consorzio Conegliano Valdobbiadene DOCG

Direzione Agroambiente Regione del Veneto

Confcooperative

Legambiente

20.00 dibattito e conclusioni

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

I piu’ letti

DUCHESSA LIA BARBARESCO DOCG
Intervista a Helmuth Köcher sull’edizione digitale del 29° Merano WineFestival
Vini romeni: vini da scoprire
I rossi di Cantina di Soave premiati nei concorsi 2020
CHAMPAGNE DE VILMONT,  LO CHAMPAGNE CHE PARLA ITALIANO
Duchessa Lia, Barbera d’Asti DOCG Superiore Galanera

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 1.588 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: