NEWS

VINO IN VILLA 2013, TRA REALE E VIRTUALE

Un castello per scoprire il mondo del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, dal reale al virtuale. Accanto all’incontro con le aziende, i visitatori potranno sperimentale l’Academy, corso virtuale per conoscere tutti i segreti dello spumante docg più amato d’Italia.

castello20san20salvatore202Conoscere il vino in appena 12 minuti da oggi è possibile! A dimostrarlo è Vino in Villa, l’annuale festival internazionale del Prosecco organizzato dal Consorzio di Tutela, che il 19 maggio aprirà le porte del castello di San Salvatore di Susegana (TV). Durante l’evento, infatti, tutti potranno partecipare al primo corso on line dedicato a questo vino, prima puntata della Conegliano Valdobbiadene Academy, realizzato per fornire in 12 minuti i fondamentali su questo vino, il territorio, il metodo ed il consumo.

L’aspetto più innovativo è che il corso prevede alla fine un vero e proprio esame, che tutti i presenti potranno sostenere attraverso un test. Chi lo supererà potrà accedere ai corsi di perfezionamento, presto on line, e ricevere un omaggio utile per approfondire la conoscenza del vino. Realizzato in italiano, inglese e tedesco, il corso è stato lanciato in tutto il mondo e da tutti i produttori, con l’obiettivo di diffondere una comunicazione unitaria e fare scoprire un vino divenuto simbolo dello stile italiano. Per chi invece preferisce il reale, nelle sale del castello di San Salvatore, si potranno incontrare circa cento aziende, presenti personalmente per fare conoscere la propria storia e la propria filosofia. Si potrà inoltre partecipare ai minicorsi di degustazione organizzati dal LaViPe ( Laboratorio Viticolo Permanente), che faranno scoprire le molte espressioni della denominazione. L’evento sarà anche l’occasione per fare conoscere i vigneti “fatti a mano”, con cui nei secoli l’uomo ha ricamato le pendici delle colline di Conegliano Valdobbiadene oggi candidate a Patrimonio Unesco. Grazie a Vino in Villa. Infine, l’area svelerà anche il suo lato goloso grazie ai “Menù di Vino in Villa”, proposti nei ristoranti aderenti all’iniziativa, creati per l’abbinamento perfetto tra le bollicine di questa denominazione e i prodotti tipici della cucina veneta.

Per informazioni www.prosecco.it

Henry Borzi

Discussione

Un pensiero su “VINO IN VILLA 2013, TRA REALE E VIRTUALE

  1. Bellissima iniziativa “vino in Villa 2013,tra reale e virtuale”…. unire la reale visita e degustazione sensoriale a un approccio didattico on line,mi sembra proprio una scelta azzeccata!!! Complimenti da un sincero amante del mondo del vino e della sua cultura.Vedrò di fare il possibile per esserci in una veste o nell’altra.
    Paul Puschel triestino-bellunese

    "Mi piace"

    Pubblicato da Paul Puschel | aprile 21, 2013, 19:56

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sostieni VinoeStile

I piu’ letti

PINOT NERO E HOFSTÄTTER: NASCE UN NUOVO GRAND CRU ALTOATESINO #Pinotnero #Altoadige
Grano duro Marco Aurelio: un grande progetto di ricerca e innovazione
IL RICORDO DI RENATO RATTI AL CASTELLO DI MANGO
S.TO.P. (Suite, Tonica e Prosecco)  il nuovo cocktail dell’estate 2016
Lucchetta Marcello: vino di grande territorialita'
Montemercurio, tradizione e territorialita' #cabernetsauvignon #sangiovese #Montepulciano

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 1.612 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: