NEWS

AUTOCHTONA 2019

 

Autochtona_Panoramica_foto_Marco Parisi

Si avvicina la sedicesima edizione della manifestazione dedicata all’autoctono italiano. Riconfermati gli immancabili appuntamenti con “Autoctoni che passione!” e “Tasting Lagrein”. E, ad aspettare un pubblico che si dimostra ogni anno sempre più numeroso, tante chicche vitivinicole che andranno ad ampliare il meraviglioso pantone dei nostri vitigni autoctoni, affiancando i già affermati best seller ben noti agli appassionati di ogni dove.

Ritorna, come annuale ricorrenza tanto attesa dagli operatori di settore italiani e non, la manifestazione bolzanina dedicata ad alcune specifiche eccellenze vitivinicole italiane. Il Bel Paese si racconterà, infatti, attraverso l’incontro con quei vitigni definiti “autoctoni”, nati e cresciuti in una determinata zona con la quale si identificano in un legame culturale, ancora più che geografico.

La manifestazione si svolgerà nei giorni 14 e 15 ottobre presso la Fiera di Bolzano, in concomitanza con “Hotel”, evento fieristico dedicato alla ristorazione e all’hotellerie che avrà inizio il 14 e terminerà il 17 ottobre. Autochtona vedrà l’immancabile partecipazione di numerosi espositori – più di 80 aziende, provenienti da 17 regioni italiane – desiderosi di far conoscere le proprie uve e il proprio vino ad un pubblico che conta prevalentemente operatori del settore ma anche wine lovers.

Come ogni anno, molti saranno i vitigni autoctoni che, intramontabili, si sono fatti conoscere in tutto il mondo per le loro peculiarità, ma altrettanti saranno quelli meno noti, meno diffusi o, semplicemente, più rari. Ce ne sarà per tutti i gusti, insomma: i grandi classici e le novità, le conferme e le scoperte, i vini che sono diventati ormai un simbolo della manifestazione e quelli che, invece, ne rappresentano l’originalità.

L’evento italiano che, per eccellenza, celebra la poliedrica vitivinicoltura italiana attraverso l’espressione territoriale dei vitigni autoctoni, non mancherà di proporre quelle iniziative che, da anni, la rendono riconoscibile. Anche in questa sedicesima edizione, infatti, si terrà la rassegna ‘Autoctoni che passione!”, dove una giuria di esperti assegnerà uno speciale riconoscimento – gli “Autochtona Awards” – alle migliori etichette presenti alla manifestazione, suddivise in base alle rispettive categorie e valutate rigorosamente alla cieca. E sempre per non venir meno alle tradizioni consolidate negli anni di Autochtona, anche per

questa edizione sono previsti una serie di eventi collaterali alla manifestazione, fra i quali non mancherà certamente il noto ‘Tasting Lagrein’, che premierà il miglior Lagrein degustato limitatamente alle ultime annate presenti attualmente sul mercato.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

I piu’ letti

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.549 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: