NEWS

DUBL ESSE – IL NUOVO #SPUMANTE METODO CLASSICO DEI FEUDI DI SAN GREGORIO

Designed by Fabio Novembre

5.39La cantina Feudi di San Gregorio ha lanciato sul mercato DUBL ESSE, una selezione speciale a tiratura limitata di DUBL, le bollicine Metodo Classico dell’azienda vinicola campana. Il design della bottiglia e del packaging è stato ideato dal celebre architetto e designer Fabio Novembre.

Spiega Antonio Capaldo, Presidente di Feudi di San Gregorio: “La selezione di DUBL, DUBL ESSE, riflette il grande potenziale qualitativo dei nostri spumanti e del territorio che dà loro la vita. E riflette anche la nostra piena consapevolezza del potenziale di questo progetto, a quasi quindici anni dalle prime prove. DUBL si arricchisce così di un nuovo grande spumante, in tiratura limitata, e di una nuova grande collaborazione nel design, con il contributo unico dell’amico Fabio”.

È stato proprio Antonio Capaldo a volere la collaborazione dell’architetto e designer di Lecce, in virtù di un’amicizia personale ma anche e soprattutto per una grande affinità che lega l’azienda all’ex enfant terrible del design italiano.

Feudi di San Gregorio è da più parti riconosciuto come il marchio simbolo del rinascimento enologico del meridione d’Italia e di un’autentica cultura del bere, volta a riscoprire l’identità profonda dei sapori mediterranei, portatore in tutto il mondo di questa cultura, così come l’istrionico Novembre, partito dal sud d’Italia, è oggi ambasciatore dello stile made in Italy nella scena internazionale del design. Un approccio visionario lega i lavori del poliedrico designer e la volontà di Feudi di San Gregorio di sperimentare applicando, per primi, il Metodo Classico sulle uve della tradizione campana, Greco di Tufo, Aglianico e Falanghina, che ha portato una decade fa alla nascita di DUBL. Oggi la classica forma DUBL si unisce all’inconfondibile firma di Novembre per un progetto unico: una selezione limitata 100% Greco, il più nobile dei vitigni bianchi meridionali, in cui l’abito creato da Novembre abbraccia perfettamente le curve della bottiglia.

Per DUBL ESSE Fabio ha immaginato un oggetto in cui ricerca estetica minimalista e poetica metafisica si incontrano seguendo come di consueto nella testa del designer una fitta rete di riferimenti, relazioni, connessioni e somiglianze che è “fonte di vita e di ispirazione continua”. Le icone dei santi hanno “costellato la sua infanzia e colonizzato la sua testa” come ama spesso dire lui stesso. Ed è proprio a un santo, Papa Gregorio Magno, che è intitolata la cantina di Feudi di San Gregorio. Non poteva che nascere da qui l’ispirazione del progetto del designer che da bambino collezionava immagini sacre al posto delle figurine Panini. La tiara papale con cui è sempre raffigurato il santo, detta anche triregno, ha colpito l’immaginazione dell’artista divenendo la soluzione grafica di partenza per il design della bottiglia: tre fasce color oro che via via si restringono proprio come nella tiara del Papa. Una scelta solo in apparenza “dissacrante” come dichiara il designer stesso.

“Scegliere di utilizzare la stessa soluzione grafica per le bottiglie di DUBL non vuole assolutamente essere una mancanza di rispetto quanto una forma di omaggio a colui il quale è intitolata la cantina di Sorbo Serpico, che nel suo rapporto con la terra si riconosce militante, a volte sofferente, ma sempre trionfante”.

Dichiarazione di Fabio Novembre:

Si dice: scherza coi fanti ma lascia stare i santi. E se si parla di Santi allora proprio lasciate stare San Gregorio, un santo di cui esistono 14 versioni omonime, tutte ugualmente riconosciute dalla Chiesa cattolica. Ma il San Gregorio per antonomasia è lui: San Gregorio Magno, un Santo venerato sia dai cattolici che dagli ortodossi, che nei periodi bui del Medioevo ha saputo far brillare il cristianesimo con la luce della sua fede. Esistono diverse opere che lo ritraggono e in tutte mi ha sempre colpito la tiara papale che indossava, detta anche triregno. Le tre corone sovrapposte della tiara papale indicano il triplice potere del pontefice: Padre dei principi e dei re, Rettore del mondo, Vicario di Cristo in Terra, ma anche le tre caratteristiche della Chiesa: militante, sofferente, trionfante. Scegliere di utilizzare la stessa soluzione grafica per le bottiglie di DUBL ESSE non vuole assolutamente essere una mancanza di rispetto quanto una forma di omaggio a colui il quale è intitolata la cantina di Sorbo Serpico, che nel suo rapporto con la terra si riconosce militante, a volte sofferente, ma sempre trionfante.

Fabio Novembre 2016

Feudi di San Gregorio è oggi il marchio vinicolo simbolo del Sud Italia. Un percorso esemplare, iniziato intorno alla metà degli anni ottanta, per riscrivere la storia vitivinicola del nostro territorio – l’Irpinia – dove da sempre le vigne coesistono in equilibrio con boschi e alberi da frutto. Un progetto costantemente focalizzato sulla valorizzazione dei nostri straordinari vitigni autoctoni, materia prima ideale per produrre grandi vini.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: