GASTRONOMIA, NEWS

ONCE UPON A KITCHEN 2019

Roberto Cipresso con i più grandi Chef del mondo insieme per l’esperienza gastronomica e sensoriale più attesa dell’anno

Grande attesa per la terza edizione di Once Upon a Kitchen, l’evento enogastronomico più prestigioso d’America, a cura di GR8. Dopo il grande successo delle prime due edizioni – entrambe a New York: ad Ellis Island nel 2017, e presso il Gotham Hall nel 2018 – quest’anno, la ormai celebre e molto ambita charity dinner avrà luogo il 1 Dicembre 2019 a Miami Beach, presso l’iconico New World Center, la sala da concerto e sede della New World Symphony, progettata e firmata da Frank Ghery.

A Roberto Cipresso, winemaker di fama mondiale, il delicato e prezioso compito di affiancare ai piatti di chef internazionali vini altrettanto importanti, e di guidarne la degustazione.

Dopo una cocktail experience di benvenuto ad opera del mixologist Alex Ott, i fortunati commensali avranno il privilegio di godere di una sinfonia di piatti straordinari, ideati e realizzati da quattro tra gli chef più autorevoli, originali ed innovativi al mondo, eccezionalmente insieme in questa occasione speciale: Mauro Colagreco, con il suo Mirazur al primo posto nella classifica “The world’s 50 best Restaurants list 2019”; Massimo Bottura, una vera e propria leggenda della ristorazione italiana, tra le 100 personalità più influenti del pianeta per il 2019 secondo il Time Magazine; Alex Atala, che nel suo D.O.M apre una nuova pagina – sofisticata, d’avanguardia, e sempre sorprendente – per la cucina brasiliana; ed infine Antonio Bachour, il miglior pasticcere al mondo per The Best Chef Awards 2018”.
Sarà sempre Roberto a condurre gli ospiti attraverso una suggestiva ed emozionante wine experience, che vedrà come protagonista il vino Venissa 2015, e con esso le vicende legate alla Venezia nativa, che ne hanno ispirato la creazione.

“È un vero privilegio per me” afferma Roberto Cipresso – che del vino Venissa è anche l’autore assieme alla famiglia Bisol – “avere la possibilità, per il terzo anno consecutivo, di partecipare a questo evento assolutamente unico nel suo genere. E poter abbinare i terroir, le uve, le culture enologiche dei quali sono portavoce, alla “visione”, alle materie prime, allo stile di questi chef davvero eccezionali”.
La regia dell’esperienza sensoriale sarà a cura del Cirque of Life, mentre il charity partner ufficiale della serata è l’associazione Food for Soul. In allegato la brochure dell’evento.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

I piu’ letti

LA MORTANDELA# CON IL TEROLDEGO# IN VALDINON#
DUCHESSA LIA BARBARESCO DOCG
Vini romeni: vini da scoprire
Montemercurio, tradizione e territorialita' #cabernetsauvignon #sangiovese #Montepulciano
Contatti
DUCHESSA LIA  MOSCATO D’ASTI DOCG

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.548 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: