NEWS

A VINO IN VILLA L’ITALIAN STYLE NEL BICCHIERE

colline2L’evento dedicato al Prosecco Superiore varca le mura del Castello di San Salvatore e presenta il territorio con itinerari che faranno conoscere le colline di Conegliano Valdobbiadene, candidate a patrimonio Unesco

 Un banco d’assaggio con circa trecento etichette del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, lo spumante italiano Docg venduto in oltre 80 Paesi nel mondo. Le colline candidate a Patrimonio Unesco e uno splendido castello, in un borgo del XIII secolo. Tutto questo è Vino in Villa, Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, in programma il 18 maggio al castello di San Salvatore di Susegana (TV), dalle ore 10.00 alle 22.00. L’evento, interamente dedicato all’area storica di produzione del Prosecco, offrirà una full immersion nel mondo di questo spumante, che nasce da vigneti “fatti a mano”, poichè nei secoli l’uomo ha lavorato le pendici delle colline ricamandole di vigne e creando un panorama mozzafiato. Vino in Villa sarà l’occasione per conoscere di persona i produttori e la loro filosofia in un banco d’assaggio con circa 300 etichette di realtà diverse, dalla grande casa spumantistica alla piccola azienda. 

L’area svelerà anche il suo lato gourmet grazie ai “Menù di Vino in Villa”, proposti nei ristoranti che aderiranno all’iniziativa, studiando l’abbinamento perfetto tra le bollicine di questa denominazione e i prodotti tipici della cucina veneta. Quest’anno, però, Vino in Villa sarà anche l’occasione per scoprire il paesaggio in cui nasce questo vino e le sue bellezze architettoniche.

Visite al territorio durante tutto il weekend -. La manifestazione, infatti, si spingerà anche oltre le mura del castello di San Salvatore, una delle strutture fortificate più interessanti della regione. Sabato 17 e domenica 18 maggio, turisti e amanti dell’enologia potranno visitare il territorio e, in particolare, le 43 Rive, che indicano altrettante espressioni territoriali dove le pendenze e le altimetrie danno origine a sensibili sfumature organolettiche nei vini.  Luoghi che non rappresentano solo un Cru ma sono anche vere e proprie opere d’arte, nate dall’incontro tra la natura e il lavoro dell’uomo. La zona che si estende tra Conegliano e Valdobbiadene si offre ai turisti come un museo a cielo aperto tra monumenti e testimonianze storiche, come i sentieri della Grande Guerra. 

Informazioni tecniche

Orari: domenica 18 maggio banco d’assaggio dalle  10.00 alle 22.00

Per informazioni :  Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene –  Tel. +39 347 8989027  www.prosecco.it vinoinvilla@prosecco.it

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sostieni VinoeStile

I piu’ letti

Visita alle antiche cantine Uberti in Franciacorta
AMARONE: CANTINA VALPANTENA SCOMMETTE SUL BIOLOGICO
PADOVA: IL PEDROCCHI CAMBIA GESTIONE
L'Antica fattoria, ospitalita' tra i vigneti d'Irpinia #vino #irpinia #campania #enoturismo
DUCHESSA LIA BLANC DE BLANCS
Senatore Vini: Dal Vinitaly al G&G

Prosecco Conegliano Valdobbiadene

Follow Vino&Stile on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 1.602 follower

video – la trouffe noir, luigi ciciriello, Bruxelles

VIDEO – Cantina Scoffone

video – trattoria bolognese, natal, brasile

Video – LVMH a Bruxelles

news dal mondo dello showbiz, cultura, cibo in anteprima

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: